A proposito di HeyMatic

Dopo due anni di studio, analisi e sviluppo nell'ambito del Programmatic Advertising, con un focus specifico sulla tecnologia offerta dall'Header Bidding, nel luglio 2018 HeyMatic ha aperto i battenti...


... e ha atteso un anno prima di mettere la propria libreria a disposizione degli editori italiani. 12 mesi in modalità closed beta in cui il setting HeyMatic è stato testato e consolidato sulle pagine di publisher di rilievo del panorama editoriale italiano, quali InvestireOggi, Tom's Hardware e YouMath.

 
Image

 

Grazie a un'attenzione costante verso lo sviluppo tecnologico e con un occhio di riguardo verso le esigenze degli editori più avanzati, quali ad esempio implicazioni SEO, UX e performance nei tempi di caricamento, abbiamo sviluppato un modello di erogazione che mette d'accordo tutti. Collega l'inventory dei publisher a sorgenti di domanda premium, altrimenti inaccessibili per i piccoli e medio editori, garantisce un uplift medio dell'80% nei ricavi netti e al contempo consente di non sacrificare nulla in termini di velocità di caricamento delle pagine e di pulizia del codice, né di sovraccaricare l'esperienza utente con tonnellate di formati. È per questo motivo che non parliamo mai di tag, bensì di un vero e proprio setting.

Il modello di HeyMatic permette ai publisher di incrementare notevolmente i ricavi ma non si limita a questo. La nostra missione prevede di fornire una soluzione integrata e completa, tale da garantire ai publisher benefici collaterali per semplificarne il lavoro editoriale. Non a caso nel team HeyMatic confluiscono una ventennale esperienza nell'advertising online e nelle logiche commerciali che lo governano (YMN - Young Media Network) e una decennale esperienza nell'editoria online e in tutte le relative implicazioni tecnologiche (Math Industries Srl).

Un unico setting, tante opportunità di crescita

Incrementare i ricavi e avere un uplift sostanzioso non equivale necessariamente a sacrificare la qualità della propria inventory, infastidire i propri utenti né impiegare centinaia di ore di lavoro per connettersi alle migliori sorgenti di domanda. Scopri come.

HeyMatic's Timeline

L'Header Bidding prende piede

L'Header Bidding prende piede


Il programmatic advertising cresce sempre di più. Si respira un'aria meritocratica: l'Header Bidding si configura come la tecnologia di erogazione del futuro.


Un'occasione per advertiser e buyer di veicolare i propri budget riducendo le dispersioni e di targettizzare ogni singola ad impression sulla giusta audience.


Un'opportunità per i publisher di valorizzare la propria inventory eliminando l'ormai obsoleto modello di waterfall (o dei passback, se preferite).


Inizia il lavoro di ricerca e sviluppo di HeyMatic.